Volevo essere Vallanzasca

Volevo essere Vallanzasca
In commercio dal:
20/05/2018
Category:
Pagine:
109 p.
Editore:
EAN:
9788895106373
Anno edizione:
Collana:

"Quando ero piccolo ripetevo a chiunque me lo chiedesse che da grande volevo diventare come Vallanzasca, mi andava bene anche Lutring - il solista del mitra - al limite, ma il bel René era il meglio. I miei compagni di scuola ascoltavano i Righeira, io Nanni Svampa che cantava le canzoni della mala. Loro sognavano di diventare pubblicitari, io un bandito, pieno di belle donne e di pistole, che scappava su un'Alfa Romeo GTV 2000 seminando le volanti lungo le vie della Comasina. La carriera del bandito aveva ai miei occhi soltanto un inconveniente, che finiva troppo presto, o con una condanna all'ergastolo o in una pozza di sangue. Quasi sempre i banditi erano presi per colpa di una donna, non c'è nulla di più stupido per un bandito che l'innamorarsi. Molti dei miei compagni di scuola crescendo sono diventati pubblicitari, io invece non sono diventato un bandito, invece sono diventato un poliziotto, strano a dirsi, ma è andata così".