La scommessa di Prometeo

La scommessa di Prometeo
In commercio dal:
20/05/2018
Category:
Pagine:
160 p.
EAN:
9788891028396
Anno edizione:

Prometeo giace incatenato in un monte della Scizia sottoposto al supplizio dell'aquila che gli divora il fegato. Le sue urla di dolore scuotono le profondità della terra da cui si genera un terremoto che fa franare la montagna e spezza le catene che lo tengono legato. Ormai libero, Prometeo raggiunge Atene dove vive come un comune mortale assistendo, con grande compiacimento, ai meravigliosi progressi compiuti dagli esseri umani sulla via della conoscenza.

Zeus però, adirato a causa della tracotanza e della malvagità degli uomini, ha deciso di sterminarli tutti col fuoco dei suoi fulmini, cosa che gli verrà, tuttavia, impedita dall'audacia inaudita del titano. Fra libertà di coscienza e soggezione ideologica e religiosa, fra etica della responsabilità individuale ed etica dello Stato o delle Chiese, il mito di Prometeo giunge fino ai nostri giorni caratterizzati da un inquietante sviluppo tecnologico e scientifico. Ed è qui che Prometeo farà la sua "scommessa" puntando decisamente sulla fede nella ragione e sulla inalienabile libertà dell'uomo.