Il filo segreto di Hiram. Dai misteri alla gnosi alessandrina, dai templari ai fedeli d'amore, dai rosacroce alla massoneria

Il filo segreto di Hiram. Dai misteri alla gnosi alessandrina, dai templari ai fedeli d'amore, dai rosacroce alla massoneria
In commercio dal:
08/03/2017
Pagine:
Brossura
Autore:
Editore:
EAN:
9788899376802
Anno edizione:
Collana:

Dapprima Orfeo, Pitagora e i riti misterici, poi la gnosi alessandrina e il "Vangelo di Giuda"; ma, con il trionfo del cristianesimo di Paolo, tutto sembrò perduto.

Toccò a un papa riannodare il filo: il papa esoterico che traghettò l'umanità nell'anno Mille. In seguito l'eredità passò ai Templari e il sogno di San Bernardo di edificare la Gerusalemme terrena in Europa parve possibile. I Templari fecero "del filo di Hiram" l'essenza del loro Ordine cavalleresco. Ancora una volta tutto sembrò perduto; ma un altro rivolo aveva cominciato a scorrere accanto ai Templari nello scenario insondabile della Storia: l'imperatore Federico II di Svevia, i Fedeli d'Amore di Dante Alighieri e Guido Cavalcanti, gli Onesti Compagnons, quattro papi rinascimentali, i Rosacroce, i "fratelli della libertà" Lentamente i Francs-Maçons, eredi della tradizione templare e dei Fedeli d'Amore, ripresero a organizzarsi e il filo segreto non andò disperso. Sulle rive del Tamigi il filo segreto fu definitivamente riannodato nel giorno della festa di San Giovanni Battista del 1717. E ora gli Stati Uniti d'America sono diventati il principale nodo di quel filo.