La vittoria dei perdenti

La vittoria dei perdenti
In commercio dal:
06/10/2015
Category:
Pagine:
232 p.
Editore:
EAN:
9788867405862
Anno edizione:
Collana:

Siamo nel maggio 2063. Il protagonista, un anziano signore, sta attendendo il ritorno del nipote dalla scuola. Appena arrivato, il ragazzino gli racconta di una brutta discussione svoltasi tra lui e l'insegnante e conclusasi con una frase offensiva del bambino. Il protagonista decide quindi di raccontargli la sua storia. Egli era un giovane ragazzo venuto da un paese molto povero. Decide quindi di partire, assieme alla famiglia, alla volta dell'Italia, al fine di cambiare vita. Durante il tragitto si imbatte in una serie di disgrazie che lo costringono a rimanere da solo. Nella penisola viene ospitato in un centro di accoglienza dal quale però scappa dopo poco, oppresso dai sensi di colpa. Si dirige a Napoli dove, a causa di una serie di scelte errate dettate dall'ira e dalla disperazione, finisce in prigione. Scontata la pena si dirige verso Lucca dove la sua vita ha una svolta e riesce a trovare lavoro in un supermercato e anche il tanto sospirato amore. Rinnovato dalla sua recuperata integrità morale e circondato da nuovi affetti, per lui avviene il tanto atteso riscatto. Una splendida vittoria per quel ragazzo venuto col nulla e dal nulla.